15.5 C
Comune di Taurianova
lunedì, Ottobre 25, 2021

La School Volley Taurianova alle finali regionali

Termina con un meritato terzo posto l’avventura dei pallavolisti under 17

- Pubblicità -spot_img

Termina alle finali regionali il sogno della squadra under 17 della School Volley Taurianova, ma nonostante tutto, visto la stagione molto particolare, il campionato si chiude con un bilancio positivo.

Sul campo neutro Palarcobaleno di Pizzo dove si è svolto un triangolare tra la School Volley Taurianova, l’Avbt Cosenza e la Tonno Callipo, hanno vinto meritatamente i ragazzi di Nico Agricola della Tonno Callipo, dimostrando la propria superiorità fisica, tecnica e tattica nelle due gare vinte rispettivamente 3 a 1 contro la School Volley Taurianova e 3 a 0 contro l’Avbt Cosenza.

La prima gara ha dunque visto impegnate la School Volley Taurianova e la Tonno Callipo, e come riporta una nota stampa della squadra taurianovese “la partita non inizia benissimo per entrambe le squadre molto contratte, però punto dopo punto il match si accende e si vedono sprazzi di bella pallavolo, il primo set va ai tonnetti, nel secondo parziale con un grande sforzo i ragazzi guidati da Enrico Idone pareggiano il conto e si portano sul risultato di 1-1, poi però la maggior fame e abilità atletiche dei tonnetti prevalgono e vincono meritatamente il match per 3-1″. Il parziale è stato 25-13, 21-25, 25-12, 25-15.

La gare si sono disputate nel pieno rispetto dei rigidi protocolli anticovid stilati dalla Fipav e sono state trasmesse in diretta streaming sul portale della Fipav italia.

Nonostante la sconfitta in finale, più volte anche il cronista sportivo ha sottolineato l’impegno dei ragazzi di Enrico Idone che ha dichiarato: «È stato un anno pazzesco, lo scorso anno avevamo già matematicamente il pass per questa finale che poi per la pandemia non si è potuto disputare, quest anno con mille difficoltà ci siamo preparati e ci siamo riguadagnati sul campo questa finale, potevamo fare qualcosa di più certamente, sapevamo che oggi sarebbe stata difficile, che dovevamo imbastire una prestazione impeccabile dall’inizio alla fine, ed abbiamo peccato un po’ sulla costanza, ma non mi sento di rimproverare nulla a dei ragazzi che con immensi e costanti sacrifici anche in questa stagione sono qui a disputare partite di un certo calibro. Anzi Voglio solo ringraziarli per il percorso fatto in questi mesi insieme, purtroppo nello sport “non basta fare le cose bene, ma bisogna farle meglio degli altri” ed oggi bisogna fare i complimenti alla Tonno Callipo per la prestazione espressa sul campo. Abbiamo ancora importanti obiettivi da raggiungere in questa stagione e lotteremo come sempre per arrivare più in alto possibile».

Ultime Notizie

Associazioni

Notizie suggerite