10 C
Comune di Taurianova
giovedì, Aprile 15, 2021

Barreca pubblica il suo primo album di inediti

Dopo i due primi singoli, sulle principali piattaforme digitali e su Youtube il suo primo lavoro discografico dal titolo Dall’altra parte del giorno

- Pubblicità -spot_img

Domenico Barreca, 34enne taurianovese con un debole per la musica cantautoriale italiana, ha pubblicato da poco Dall’altra parte del giorno, il suo primo progetto musicale da solista. Un disco la cui gestazione è durata ben tre anni e di cui ora è arrivato il momento di raccogliere i frutti. Ben accolto dal pubblico e già colonna sonora di attimi di vita altrui, ha già centrato in pieno l’obiettivo di Domenico, in arte Barreca, che considera la condivisione delle emozioni il principale scopo di un progetto così introspettivo e personale.

Le sue canzoni, infatti, parlano d’amore, ma non solo: riflettono il vivere odierno, parlano di partenze e di arrivi, di vite condivise e di solitudine. Più che mai attuale nell’approfondire i sentimenti, con la forza delle parole universali e con riflessioni senza tempo. Al suo interno, cantate con uno stile moderno ma a metà tra Bungaro e Tenco, vengono raccontate “storie consumate”, in attesa, da decifrare, addii sofferti, momenti di crescita personale che ci accompagnano verso la consapevolezza e che ci aiutano a dare “il giusto peso” a conquiste e sconfitte. 

Poesie in musica per chi ha voglia di concedersi un momento e “trovare il senso”, frutto della penna di Benedetto Demaio, autore, docente d’arte e content creator, e concretizzate dalla produzione e dall’arrangiamento di Riccardo Anastasi, che ha sapientemente fuso strumenti acustici e suoni elettronici composti da una squadra di artisti di grande esperienza.

Barreca – La parola noi, il primo singolo

Un lavoro magistrale realizzato grazie alla collaborazione tecnica di Simone Cannavò, Marco Borsatti, Taketo Gohara e Giovanni Versari, insieme ai contributi musicali di artisti dalla grande esperienza come Alfredo Bochicchio, Alberto Catania, Luciano Cefalà, Massimo Cusato, Massimo Guerra, Crispino Mangano, Marco Soriano, Emilio Sorridente, Marcello Surace e gli elementi dell’orchestra del teatro Cilea di Reggio Calabria.

Il disco si avvale anche delle voci di Desiree Nobile e del rapper Lil Barret. Mentre, i videoclip di La parola noi ed È tutto qui sono stati realizzati da Giacomo Triglia, tra i registri più apprezzati in ambito musicale.

Un progetto musicale che va dritto al cuore, che vale la pena di essere ascoltato.

Guarda tutti i video qui: https://www.youtube.com/channel/UCdlGQcIZ1H03D_3pFHIT9-g

Ultime Notizie

Associazioni

Notizie suggerite