fbpx
28.2 C
Comune di Taurianova
sabato, Luglio 13, 2024

Taurianova e Polsi, uniti dalla Madonna della Montagna, si gemellano

- Pubblicità -spot_img

Una domenica storica, quella vissuta oggi dalla Comunità di Taurianova che, nel corso del pellegrinaggio a Polsi, ha siglato un gemellaggio fra il Santuario d’Aspromonte e la parrocchia, dove si venera la Madonna della Montagna.

Intorno alla seconda metà del Settecento, il culto verso la Madonna della Montagna di Polsi, raggiunge anche la cittadina della Piana e dal 1786, anche Radicena, che diventerà poi parte dell’attuale Taurianova, riceve in dono una sacra effigie della Madonna della Montagna che, nel 1894, traccia la storia della città di Taurianova con i prodigiosi segni del miracolo del movimento degli occhi e dell’apparizione della croce sulla luna.

Oggi, in occasione del 130° anniversario dei Miracoli, è stato firmato dal parroco don Mino Ciano e dal rettore del Santuario don Tonino Saraco, un gemellaggio che instaura, tra le due comunità, un legame che diventa relazione di scambio, incontro e conoscenza reciproca.

“Non vi nascondo la mia grande emozione nel vivere questo momento e ringrazio don Tonino che, da subito, ha accolto questo mio desiderioha detto il parroco don Mino Ciano, subito dopo la firma.Il popolo di Taurianova è molto devoto alla Madonna della Montagna e oggi si è creato questo legame ancora più forte con impegno ogni anno di ritornare nel santuario a rinnovare la nostra devozione; quindi, è per me davvero un grande segno che Maria sta mostrando alla comunità taurianovese, perché tutto quello che abbiamo pensato, posto ai suoi piedi, nonostante le difficoltà, si sta realizzando”.

Ho subito accettato la proposta di don Mino ha affermato il rettore don Tonino Saracoperché questo gemellaggio fa bene al santuario e in questo luogo c’è bisogno di azioni concrete più che di parole”.

A Polsi, testimoni di questo evento straordinario di grande rilevanza spirituale, il Comitato cittadino per i 130 anni e tantissimi fedeli della comunità.
Tra i prossimi appuntamenti del 130° anniversario dei Miracoli, dal 1° al 4 luglio i laboratori per bambini e adulti per la creazione delle stelle votive, che illumineranno la città durante la novena della Madonna della Montagna, dal 30 agosto al 7 settembre, giorno in cui arriverà a Taurianova da Polsi la reliquia della Santa Croce.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Associazioni

- Spazio Pubblicitario -spot_img

Notizie suggerite