fbpx
23.3 C
Comune di Taurianova
sabato, Aprile 13, 2024

Tornano le “Notti d’Estate al Museo Archeologico di Reggio Calabria

Nel cartellone anche la presentazione dell'ottava edizione del Concorso Internazionale dei Madonnari - Città di Taurianova

- Pubblicità -spot_img

Un appuntamento atteso non solo da tutta la città reggina, ma anche dai turisti che potranno ammirare il magnifico panorama dello Stretto al tramonto. Al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria dal 15 luglio tornano le “Notti d’Estate” sulla splendida terrazza del MArRC, con l’apertura serale il giovedì e il sabato fino alle 23.00. 

Un ricco calendario di eventi affiancherà la possibilità di visitare il Museo nella suggestiva atmosfera notturna, tra i capolavori più o meno noti delle collezioni esposte e le numerose mostre temporanee. Il prezzo del biglietto resterà di 3 euro + 1 euro a favore del patrimonio culturale danneggiato dall’alluvione in Emilia Romagna (art. 14, DL 61/2023). Il programma, che si concluderà il prossimo 9 settembre, è stato coordinato dall’arch. Giuseppina Cassalia, funzionario del Museo.


«Anche quest’anno il MArRC offrirà un ricco programma estivo – dichiara il direttore del Museo, Carmelo Malacrino –, tra musica, teatro, presentazioni di libri, osservazioni astronomiche, approfondimenti culturali e laboratori per bambini e famiglie. Un’edizione che concluderà le celebrazioni per il Cinquantesimo anniversario della scoperta dei Bronzi di Riace. Tanti gli eventi promossi insieme alla comunità del territorio e a tante associazioni, con le quali da anni condividiamo un importante percorso di collaborazione. Il Museo conferma così il suo carattere di luogo dinamico e inclusivo per tutto il territorio». 

E come riporta una nota “tra le nuove collaborazioni si segnalano quelle con l’Accademia del Tempo Libero e gli Amici del Palco di Taurianova”. 

«Il programma ideato quest’anno – conclude il direttore – è il frutto di un costante dialogo con gli enti e le associazioni del territorio, che non mi stancherò mai di ringraziare per l’attenzione rivolta al Museo e la proattività nella vita culturale di questa città. Un ringraziamento particolare va all’arch. Cassalia, che con professionalità è riuscita nel coordinamento generale, mantenendo sempre entusiasmo e cortesia».

Per l’Associazione Amici del Palco, che presenteranno al Museo, sabato 29 luglio, l’ottava edizione del Concorso Internazionale dei Madonnari, dunque un grande riconoscimento artistico che concretizza la collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria iniziata lo scorso anno, quando l’Associazione ha dedicato la settima edizione del Concorso al Cinquantesimo anniversario della scoperta dei Bronzi di Riace.

Inoltre domenica 6 agosto tutti i 60 artisti del Concorso saranno in visita al Museo per poter ammirare da vicino i due capolavori della scultura greca, grazie ad un progetto culturale turistico che l’Associazione Amici del Palco ha fortemente voluto iniziare da questa edizione.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Associazioni

- Spazio Pubblicitario -spot_img

Notizie suggerite