fbpx
16.2 C
Comune di Taurianova
sabato, Aprile 13, 2024

Caro Francesco Sofia Alessio

Il 14 aprile di 80 anni fa moriva Francesco Sofia Alessio, tra le più alte personalità di Taurianova

- Pubblicità -spot_img

Lo ammetto, conosco poco di te. Io poi ho frequentato la nostra cara ragioneria e non ho studiato neanche il latino, però mi piace leggerti e cogliere anche tra versi che non capisco la tua immensità.

Il più grande latinista è nato ed è sepolto a Radicena! Eppure non so se i liceali di oggi lo sanno proprio tutti.

Tu, riconosciuto ad Amsterdam come uno dei più grandi scrittori, hai insegnato a Taurianova e ho saputo che con quel tuo animo francescano aiutavi perfino tanti ragazzi nel doposcuola.

Anch’io ti ho conosciuto da ragazzina, quando ho letto la tua testimonianza al miracolo della Madonna della Montagna.

“Io avevo 20 anni e la vista chiara ed acuta e potei osservare in tutti i modi i movimenti di quelle divine pupille. Io vidi quegli occhi, che ora si levavano verso il Cielo, ora si abbassavano verso la terra, e si rivolgevano verso tutte le povere anime, che spaventate pregavano”. 

E ancor oggi quando guardo Maria e mi soffermo al suo sguardo, tengo strette in mente queste tue parole. L’alto che è il cielo, il basso che è la terra.

Ma le stesse parole le penso anche quasi quotidianamente da più di tre anni ormai, quando andando sulla tomba di mia sorella, passo davanti la tua.

E vedo cielo e vedo terra. E l’ho vista purtroppo anche oggi. Con qualche “fiore della ricordanza”.

E immagino che tu, che sei ora nella gloria, sorriderai, però facendo “considerazioni sull’educazione intellettuale, fisica e morale nei nostri tempi“, penso anche che a Taurianova tu non possa essere solo una via o una scuola primaria. Tu, immenso poeta, non puoi essere neanche solo sotto quella terra arida e deserta.

Tu che sei stato bibliotecario dovresti forse avere a Taurianova un’intera biblioteca dedicata, dove poter immergersi nelle tue opere e provare intanto a leggerle e sentire il suono delle parole, di quella “musa latina”.

Tu sei Francesco Sofia Alessio e noi taurianovesi ti dobbiamo tanto. A partire da quel desiderio di pace: “Pax, gentes, pax in terris; absistite bello”. [Sia pace sulla terra; o genti, pace]. E non è poco.

Busto di Francesco Sofia Alessio - Taurianova

Bando indetto dal comune di Taurianova rivolto alle scuole primarie.

- Pubblicità -spot_img
Nadia Macrì
Nadia Macrì
direttore

Ultime Notizie

Associazioni

- Spazio Pubblicitario -spot_img

Notizie suggerite