fbpx
23.3 C
Comune di Taurianova
sabato, Aprile 13, 2024

Torna per l’8ª edizione l’evento che riunisce i madonnari provenienti da tutto il mondo

A Taurianova dal 4 al 7 agosto il "Concorso Internazionale dei Madonnari - Città di Taurianova"

- Pubblicità -spot_img

Dal 4 al 7 agosto 2023 si terrà l’8ª edizione del “Concorso internazionale dei Madonnari – Città di Taurianova” – che ha ottenuto il riconoscimento di “EVENTO A CARATTERE REGIONALE” (Legge Regione Calabria n.27 del 4.8.2022) – ideato, realizzato e curato dall’Associazione AMICI DEL PALCO, tra le Associazioni più attive nella città di Taurianova, presieduta dall’arch. Giacomo Carioti.

Una novità dell’edizione 2023 è il cambio della direzione artistica che dopo le prime sette edizioni affidata al maestro capo madonnaro Gennaro Troiavede quest’anno come nuovo direttore artistico del “Concorso internazionale dei Madonnari – Città di Taurianova” l’artista e madonnara taurianovese Antonella Larosa che, in questi anni – sotto la sapiente guida del fondatore della Scuola Napoletana dei Madonnari Gennaro Troia – ha supervisionato il Concorso come socia esperta dell’Associazione organizzatrice, per poi nel 2020 debuttare sull’asfalto conquistando la stima dei colleghi madonnari. 

«Sono profondamente onorata di assumere il ruolo di direttore artistico e di dare il mio contributo attraverso la mia visione artistica all’8ª edizione del “Concorso internazionale dei Madonnari – Città di Taurianova” – afferma l’artista Antonella Larosa, che si è formata all’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria  – , un Concorso che nel corso degli anni, grazie all’esperienza del maestro Gennaro Troia, ha saputo accogliere artisti internazionali e crescere sempre più fino a vantare partnership con i più importanti Festival e Concorsi dei Madonnari (Curtatone – MN, Nocera Inferiore – SA, Nicosia – EN ed internazionali, Festival Bella Via di Monterey -Messico)».

Per quattro giorni il centro cittadino di Taurianova si animerà con l’arte e i colori di oltre 50 artisti internazionali del gessetto che trasformeranno la città in una grande tela seguendo l’ispirazione del tema del concorso: “Abbracci… oltre tempo”.

Ed è l’abbraccio di una madre l’opera del 2022 scelta per la locandina dell’8ª edizione. L’opera “Mi madre” è stata infatti realizzata a Taurianova l’anno scorso da Salvador Hernandez Briones (Messico), che spiegando il suo quadro ha affermato:«L’amore incondizionato di una madre per i suoi figli è essenziale perché la vita continui sul nostro pianeta». La particolarità dell’opera ripresa col drone, dopo una leggera pioggia, vuole inoltre sottolineare la bellezza inestimabile di quest’arte effimera, antica espressione artistica di grande valore nel mondo. 

«Nonostante siamo arrivati già all’8ª edizione, l’entusiasmo di tutta l’Associazione nell’organizzare il “Concorso internazionale dei Madonnari – Città di Taurianova” è sempre forte, grazie alla capacità dell’arte di innescare incessantemente emozioni nuove.  E anche quest’anno gli artisti madonnari – afferma l’arch. Giacomo Carioti, presidente dell’Associazione AMICI DEL PALCO – riempiranno una tela di oltre 700 metri che unisce in un abbraccio ideale le due parrocchie della città in cui si venera Maria, regina e patrona di Taurianova, come vogliamo ancora valorizzare le due dimore storiche della città (Villa Zerbi e Palazzo Contestabile) in un abbraccio artistico tra passato e presente».

Questa 8ª edizione del “Concorso internazionale dei Madonnari – Città di Taurianova” vede inoltre la preziosa collaborazione del MArRC – Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria e del MuDOP – Museo Diocesano Oppido-Palmi, che gli artisti madonnari avranno la possibilità di vistare la mattina di domenica 6 agosto, ai quali verrà offerto un piccolo tour turistico-culturale delle bellezze e delle meraviglie della Calabria.

Tra le varie iniziative ci sarà quest’anno anche il Gran Galà dei Madonnari, un evento in programma domenica 6 agosto, che metterà al centro ancora una volta gli artisti madonnari, raccontando le varie opere che riusciranno ad ottenere il consenso della giuria di qualità, ma anche i premi conferiti dai visitatori e dal pubblico social.

La nuova edizione del “Concorso internazionale dei Madonnari – Città di Taurianova” comprenderà inoltre una serie di eventi collaterali, tra cui laboratori per bambini, un’opera realizzata in 4D per i selfie dei visitatori, spettacoli musicali, incontri di approfondimento, artisti di strada, mostre pittoriche e fotografiche, esposizioni, fiera mercato e area market di prodotti artigianali, un concorso fotografico e il luna park.  

La manifestazione nelle scorse edizioni ha già ottenuto il patrocino della Regione Calabria, del Consiglio Regionale della Calabria, della Città Metropolitana di Reggio Calabria, dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, della diocesi di Oppido Mamertina – Palmi, del Comune di Taurianova, della Consulta delle Associazioni di Taurianova, di Confcommercio di Reggio Calabria, della partnership artistica/didattica del Liceo Artistico di Cittanova e del Liceo Artistico di Palmi. 

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Associazioni

- Spazio Pubblicitario -spot_img

Notizie suggerite