18.8 C
Comune di Taurianova
mercoledì, Ottobre 20, 2021

Il Generale Figliuolo fa tappa a Taurianova

Da lunedì la Calabria torna in zona rossa

- Pubblicità -spot_img

Il commissario per l’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, è arrivato anche a Taurianova, ultima tappa del monitoraggio della campagna vaccinale calabrese.
Accompagnato nella sua città dal presidente facente Funzioni della Regione, Nino Spirli e dal sindaco Rocco Biasi con la giunta al completo.

“Abbiamo trovato buone soluzioni organizzative per incrementare gli hub vaccinali”. Così il commissario per l’emergenza Covid Figliuolo. “Si va avanti – ha aggiunto – sono molto contento di quello che si sta facendo qui in Calabria”.

Il Centro Vaccini di Taurianova si presta a diventare dunque un polo importante regionale con l’attivazione anche di un interno nuovo piano per raddoppiare il numero di somministrazioni quotidiane.

Non ci stanno però i sindaci della Piana che scrivono in una nota firmata dal sindaco di Cittanova Francesco Cosentino e dal sindaco di Scido Francesco Zampogna: “desta sorpresa, non disgiunta da una certa preoccupazione, il fatto che in occasione della visita del Commissario per l’emergenza non si avverta la sensibilità istituzionale di coinvolgere una rappresentanza dell’Associazione (Città degli Ulivi ndr.), anche per un confronto diretto con chi sta vivendo quotidianamente in prima linea la lotta alla pandemia”.

Mentre la sezione Gramsci di Polistena del Partito Comunista Italiano scrive: “Ma se Cristo si è fermato ad Eboli, speriamo che il buon Generale Figliuolo non si fermi solo a Taurianova, ma venga anche a Polistena dove oltretutto ha sede l’unico ospedale spoke della Piana.
Chiediamo al Dipartimento Prevenzione e igiene dell’ASP di provvedere al più presto al trasferimento delle quantità di prime dosi richieste presso il centro vaccinale di Polistena che deve dare risposte ad un territorio più vasto che, oltre Polistena, comprende i comuni di Cinquefrondi, Melicucco, Giffone, Anoia, Maropati, Galatro, Feroleto Della Chiesa, con un bacino di 30 mila abitanti”.

Da lunedì invece la Calabria torna in zona rossa, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia, il ministro Speranza dovrebbe firmare in serata la nuova Ordinanza che entrerà in vigore a partire da lunedì 29 marzo.

Intanto oggi nella nostra regione sono 412 i nuovi positivi, 3 vittime e crescono ancora i ricoveri.

Ultime Notizie

Associazioni

Notizie suggerite