fbpx
7.5 C
Comune di Taurianova
giovedì, Febbraio 2, 2023

Un triste anniversario per Taurianova

- Pubblicità -spot_img

Ad un anno dalla scomparsa di Agostino Ascone, il 36enne di Amato di cui si erano perse le tracce il 27 dicembre scorso, solo due giorni dopo Natale, è stata celebrata una Santa Messa in suffragio della sua anima nella Parrocchia di Amato guidata dal parroco don Antonio Spizzica che, annunciando sui social la celebrazione, ha scritto: “con la speranza che chi si è macchiato di una simile atrocità, si metta una mano sulla coscienza (se ancora pensa di averla) e dia la possibilità ai familiari di pregare su una tomba”.

Secondo gli investigatori sarebbe un delitto maturato in un contesto ‘ndranghetista.

Agostino è morto, ma la famiglia non ha dove portare un fiore. C’è un lutto mai elaborato, c’è tanta omertà che spesso si confonde con la pietà, c’è il dolore enorme di una madre e di un padre a cui si è rivolto don Antonio a fine omelia per una carezza spirituale con la certezza cristiana della gioia eterna, invitando a fare proprie le parole di Sant’Agostino: “Signore, non ti chiedo perchè ce l’hai tolto , ma ti ringrazio perchè ce l’hai donato”.

Un triste anniversario per Taurianova. Una data che sanguina ancora.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Associazioni

- Spazio Pubblicitario -spot_img

Notizie suggerite